Fotografia

Trovare l’ispirazione: chi, come e dove

Rimanere costantemente ispirati è qualcosa di molto complesso e praticamente impossibile, specie se si lavora grazie alla propria ispirazione, facilmente si può raggiungere quello stadio di rabbia e frustrazione che ci fa sentire senza alcuna vena creativa.

Le persone intorno a me, mi hanno sempre detto che io sono una fonte inesauribile di ispirazione idee.

Beh, non è vero.

Si contano di più le volte in cui guardo il foglio bianco alla ricerca di nuovi idee per progetti fotografici che quelli in cui monto il set e scatto.

Io tengo la mia mente allenata alla ricezione d’idee grazie ad internet.

DSC_0182

Dove

Internet può essere una grande fonte d’ispirazione (vedi Pinterest) ma è un arma a doppio taglio, perché mentre voi state ad oziare a letto, con il portatile sulle gambe, mentre avete come sottofondo un episodio su Netflix e state cercando nuove idee, vi rendete conto come tutto è già stato detto, scritto, fotografato, dipinto, cantato, creato.

Io ho deciso che se ho un idea la porto avanti, se mi sembra buona continuo il mio progetto, ovvio che qualcuno avrà avuto la stessa idea prima di me e che qualcuno la ripeterà nel futuro, ma non credo che questo debba fermarci.

Il nostro modo di fare arte è unico.

Quanti romanzi incredibile conoscete? Questo deve impedirvi di scrivere il vostro romanzo? Assolutamente no.

Prendete il meglio dal web e fatelo vostro (senza copiare o rubare le cose altrui!)

Chi e Come

Io sono sempre stata sensibile alle immagini e sono una di quelle persone che è capace di piacere alla vista di un quadro. La pittura ed il disegno non sono decisamente la mia arte anche se li pratico con piacere, ma è in quest’arte che io trovo l’ispirazione per le foto e spesso per i miei scritti.

caravaggio_-_san_gerolamo

Con Caravaggio e la sua scuola io  lavoro sullo studio della luce, mi piacciono i toni scuri di fondo che fanno risaltare l’oggetto protagonista della fotografia, la luce viene da un’unica fonte che può essere fuori o dentro la composizione, come una finestra o una candela.

mandorli_in_fiore_van_gogh_1889

Di Van Gogh  ci sono i colori e le sensazioni, i la lentezza della vita e il modo in cui ci si sente in costantemente inadeguati, l’espressione di vedere le cose in modo differente. Una bacinella di sensazioni che portano a creare qualcosa, niente è lasciato al caso.

philippe-de-champaigne-vanitas-1671

Memento Mori, lo still life che esprime i concetti della vita e della morte, al di là dei flash lays, al di là della qualità e la tecnica. Il Simbolo dell’Idea.

Cercate la vostra ispirazione in quelle cose che vi animano.

Avete mai pensato a quella cosa che vi scuote e vi emoziona? Cos’è?

Fatemelo sapere nei commenti.