Journal

Giusto un piccolo proposito ( letterario)

Ho deciso che i mie propositi per questo 2015 non saranno pubblicati nel web, ma ho scritto una lista decisamente modesta nella mia agenda, giusto per congratularmi con me stessa se per puro caso riuscissi a completarne qualcuno ( sono pigra, cambio idea tutti i 2 secondi ed ho gravi problemi di memoria a lungo termine).

Ma nonostante tutto, ho deciso di partecipare a questa interessante challenge letteraria, ho capito che questo genere di cose non fanno per me, per il semplice fatto che quando finisco un libro non so mai quale sarà il prossimo finché non lo ho fra le mani ed avere una serie di libri da leggere “per forza” mi fa venire l’orticaria (oh so ribbbbelle dentro) e mettiamoci anche che io e Costanza abbiamo legato tanto tempo fa, in modo irreparabile. Siamo troppo diverse.

Comunque questa challenge, 2015 Women Challenge, lanciata da Peek a Book è molto semplice e molto stimolante, in breve consiste nel leggere autori di sesso femminile. Senza esclusione di genere ed è possibile scegliere uno dei quattro livelli di lettura, che sono i seguenti:

Livello 1: BABY GIRL – leggi 5 libri scritti da un’autrice donna
Livello 2: GIRLS POWER – leggi da 6 a 15 libri scritti da un’autrice donna
Livello 3: SUPER GIRL – leggi da 16 a 20 libri scritti da un’autrice donna
Livello 4: WONDER WOMAN – leggi più di 20 libri scritti da un’autrice donna

Personalmente non mi sento di scegliere, vedremo semplicemente come va.

Inoltre è possibile consigliare tre autrici preferite, in modo da farle conoscere agli altri partecipanti, ho deciso di non citare le mie preferite ma quelle da cui sono presa in questo periodo, ovvero:

* Kate Forsyth 

* Alice Hoffman 

* Lisa Giaquinto

Le regole sono ancora più semplici, non esistono restrizioni precise e sono consentite riletture ed audiolibri, non serve nemmeno avere per forza un blog (trovate tutte le regole nel post del blog, link in alto).

Le recensioni dei libri letti potete segnalarle a questo post: Link

Per partecipare basta linkare il post di partecipazione (come questo qui) sul blog di Peek a Book

Qualcuno di voi ha intenzione di partecipare? Fatemi sapere!

This entry was posted in: Journal

da

Romana adottata dalla Francia, leggo troppi libri e scatto troppe foto. Predicatrice folle di #librisultavolo #myinstagramadventure In realtà sono un Hobbit.

2 Comments

  1. Ciao e benvenuta!
    Come hai visto la sfida è molto semplice, le regole non hanno nulla di restrittivo, se non leggere autrici donne.
    Spero tanto possa esserti utile, ricordati di linkare le tue recensioni, o anche solo a di lasciare un commento con due righe su quello che leggi.

    Buona sfida! 🙂

    Valentina
    http://www.peekabook.it

    Mi piace

I commenti sono chiusi.