Senza categoria

Wreck this Journal – everywhere!

Sono sempre stata molto attratta dall’Arte come terapia, quindi non ho potuto provare questo esperimento di Keri Smith.

Keri Smith è un’illustratrice canadese e conceptual artist, ha creato questa serie di libri con l’intenzione di sviluppare la fantasia e la creatività del “lettore”, perché precisiamolo:”Questo non è un libro!”

Come potevo non averlo?

Quindi per la modica cifra di 8 euro l’ho ordinato su Bookdepository, il mio spacciatore personale di libri.

Ho ordinato la versione “everywhere” visto che ogni giorno mi faccio 100km di strada per andare in facoltà, ho pensato che le idee non potessero mancare. Infatti lo porto sempre con me e con lui tutto il mio arsenale di materiale da cancelleria che farebbe impallidire una bambina delle elementari. Ma alla fine a parte qualche trattopen rosso, uso sempre la mia matita e i miei acquerelli (che purtroppo non posso usare in biblioteca).

IMG_8768

Ho cominciato la mia prima pagina qualche giorno fa, non serve seguire un ordine preciso anche se la Virgo che è in me ha avuto tre attacchi cardiaci mi sono imposta di agire d’istinto.

Ho trovato anche un blog su Tumblr che può dare delle idee, anche se l’unica regola è quella di non copiare ma di fare di testa propria. Ma è anche possibile inviare le proprie foto per condividerle.

Wreck this journal ideas

Quindi:

ROVINIAMO QUESTO DIARIO!

IMG_8770

Direi che si vede che ho fatto un pasticcio con il Drawing Gum!

1 commento

I commenti sono chiusi.