Senza categoria

mumble mumble

io e il mio grande talento nei titoli.

Giorni di fuoco questi ultimi, fuoco per una persona che ultimamente prende la vita molto, ma molto alla leggera. Mi sono decisa di aprire un conto in banca qui, per metterci la miseria che ultimamente mi circonda come un ombra, magari ai miei genitori gli viene voglia di darmi qualche spicciolo.

Però  mi sono messa seriamente alla ricerca di un lavoro e forse l’ho anche trovato. Sono entrata in contatto con un essere orrendo che si chiama Lettera di Motivazione, ovvero una lettera scritta a mano ( si, in francese, hahahaha) dove spiego perché voglio lavorare in quel posto preciso, ho cercato dei modelli per ispirarmi sul web ed ho trovato solamente una valanga di leccamenti di culo allucinanti. Non sono brava a vendermi, non sono brava a mentire, infatti ho scritto la mia lettera in modo sincero, spiegando perché voglio un posto proprio in quel negozio.

Quando ho portato il tutto, la proprietaria mi ha fatto qualche domanda, sulla mia vita, i miei studi, insisteva che la paga sarebbe stata troppo bassa per mantenermi, ma visto che sono Ca**i miei, mi sono solo limitata a dire “sarebbe perfetto”, vivo in questo paese da relativamente poco, non ho mai lavorato in un negozio, fare un giorno a settimana sarebbe perfetto e poi non credo abbia così tanta affluenza, l’ideale per cominciare a capire come funziona. Senza contare che è un lavoro con un contratto che durerà fino a giugno/luglio, ANCORA MEGLIO! Per quel periodo conto già di mandare la mia candidatura per il liceo o organizzare dei corsi estivi d’italiano, almeno non devo licenziarmi e creare brutte situazioni. Quella donna non sa nemmeno che favore mi farebbe a darmi quel posto!

INCROCIO LE DITA E INCROCIATELE ANCHE VOI

This entry was posted in: Senza categoria

da

Romana adottata dalla Francia, leggo troppi libri e scatto troppe foto. Predicatrice folle di #librisultavolo #myinstagramadventure In realtà sono un Hobbit.

1 commento

I commenti sono chiusi.